TopYsa_2015 (106K)
Login Area Personale Atleti:
Iscriviti con un Click
 
csen (5K)

Castello_Castellengo_web (22K)
menabrea_lt (11K)
BiboSport (5K)
Studio Infermieristico(11K)
 
W3C HTML
W3C CSS
Webmaster Paolo Boggio
328 8515795
info@traildeiparchi.com

Il Trail è la corsa nella natura, assaporando quella sensazione di libertà che si ha quando si fugge dagli spazi ristretti, si può correre, si può camminare e, a questo ritmo, è appunto possibile guardarsi intorno, osservare la natura, raccogliere informazione sulla flora e fauna e ..... vincere la propria gara!
L’idea nasce non solo per promuovere le straordinarie ricchezze naturali racchiuse nei territori delle aree protette italiane, ma per incentivare l’ecoturismo e la conoscenza e il rispetto dell'ambiente.

Regolamento
  • L’associazione Sportiva Dilettantistica "Sport e Natura", organizza il Trail dei Parchi, con la partecipazione e l'aiuto di alcuni Comuni interessati.
  • Possono partecipare alla manifestazione competitiva tutti gli Atleti,

    in possesso di certificazione medica per "Attività Sportiva Agonistica" in corso di validità come previsto dalla vigente legge nazionale, da esibire all'atto del ritiro del pettorale.

  • Possono partecipare all'escursione non competitiva tutte le persone in buono stato di salute.
  • Il pettorale deve essere indossato costantemente in vista, così da poter essere rilevato dai controlli.
  • Il pettorale, nell'escursione non competitiva viene esclusivamente assegnato per motivi di controllo e sicurezza.
Facoltà dell'Atleta:
  • E' facoltà dell'Atleta abbandonare la competizione per motivi di forza maggiore. Deve obbligatorimente comunicare al più vicino posto di controllo la volontà di abbandonare la manifestazione.
Obblighi dell'Atleta:
  • L'Atleta è obbligato a prestare soccorso ad una persona in pericolo.
  • Seguire scrupolosamente il percorso di gara segnalato da apposite indicazioni.
  • Comunicare al più vicino posto di controllo la volontà di abbandonare la manifestazione.
  • Non gettare rifiuti lungo il percorso ma servirsi degli appositi contenitori installati a cura dell'organizzazione
  • In caso di accertata violazione si verrà esclusi dalla classifica finale.
Facoltà dell'Organizzatore
  • Per motivi di sicurezza è facoltà degli organizzatori modificare il percorso in caso di condizioni atmosferiche avverse.
  • In caso di pericolo per l'incolumità dei partecipanti la gara potrà essere interrotta. in tal caso la classifica finale verrà stilata in base all'ultimo controllo.
Obbligo dell'Organizzatore
  • E' obbligo dell'Organizzatore segnare nel miglior modo ritenuto possibile il percorso, evitando in tal modo errori di percorso che possono mettere in pericolo i partecipanti alla manifestazione.

  • E' obbligo dell'Organizzatore PULIRE ACCURATAMENTE il percorso di gara, raccogliendo eventuali residui e togliendo qualsiasi tipo di segnaletica usata.

Premiazione
  • Non verrà distribuito nessun premio in denaro.
  • Sarà redatta una classifica generale uomini e donne, verranno premiati i primi 3 della categoria maschile e tre femminile.
  • Saranno assegnati premi a sorteggio sino ad esaurimento, esclusivamente agli atleti presenti.